Un punto di vista non rassegnato nell'era in cui non è più vero niente.

Berdini, lo stadio non c'entra. Vattene. -cosimo arnone -

Berdini di se dice di essere un idiota. La fonte è attendibile, non sarò io a disconoscerla. Il punto è il seguente: vieni nominato perché sei bravo, hai la fama giusta e probabilmente anche le idee. Berdini, hai la tua storia e non sarò io a disconoscerla, non sei un semplice tecnico, hai fatto politica, hai una visione politica, quando arriva uno e ti fa dire quello che hai detto, lo sai bene che capita, ti sei fatto uccellare.
Ricominciamo: dici di essere un idiota, va bene, non c’è bisogno di insistere, però una cosa dovresti chiarirla: perché?
Forse perché ti sei fatto prendere col sorcio in bocca a dichiarare cose che non

leggi di più 0 Commenti

Lettera a Michele, il suicida. - cosimo arnone -

Michè, scusa se ti chiamo così in maniera abbreviata e confidenziale, ti sei ammazzato da poco, ieri i social erano pieni della tua lettera d’addio. Oggi niente, domani, niente, fra poco magari si ammazzerà un’altro o un’altro e si ricorderanno anche di te. Hai

leggi di più 0 Commenti

Truffatori con e senza cartellino - cosimo arnone -

Al quinto servizio televisivo sugli assenteisti dei week end e su quelli che scappano davanti ai carichi di lavoro, mi è venuto il vomito.
Il governo ha annunciato un’ennesima stretta sui furbetti del cartellino e su quelli che hanno uno scarso rendimento lavorativo, su queste cose si butta a pesce un po’ tutta la fauna

leggi di più 0 Commenti

'A sinnaca nun se tocca. ma mica semo contenti. - cosimo arnone -

Certo che sta sindaca de Roma minimo minimo non è fortunata nella scelta degli accompagnatori, intesi questi ultimi come accompagnatori innocenti, seppur nel caso eventuale battitori di pezzi alla ricerca di esperienze, anche erotiche, anziché no. Ci

leggi di più 0 Commenti

Casa CISL sottosopra - di cosimo arnone -

Quando ho appreso la notizia del commissariamento della CISL FP ad opera della CISL Confederale, mi è venuto spontaneo un eccheccazzo. Dalla notizia non si è capito molto, poi con una breve ricerca ho visto che si trattava di una storia di tessere dichiarate in più, allo scopo, presumibilmente di aumentare l’importanza di quella singola

leggi di più 0 Commenti